Benefici salutari

  • Favorisce la fisiologica rigenerazione della matrice cartilaginea grazie alla presenza del Sulforafano
  • Favorisce la salute dei tessuti articolari e della cartilagine
  • Favorisce l’idratazione e l’elasticità di tendini dei muscoli e delle strutture connettivali
  • Contribuisce ad  eliminare la rigidità articolare e ne facilita i movimenti
  • Effetto anti-invecchiamento e lubrificante dell’articolazione
  • Mantiene i corretti livelli di collagene

PER QUANTO TEMPO VA ASSUNTO CONDRO24?

Gli studi affermano che un’assunzione di Glucosamina/condroitina/MSM per un lungo periodo porta a benefici più evidenti.
La maggior parte dei pazienti inizia a vedere dei benefici dopo un periodo di assunzione regolare che va dai tre a sei mesi.
Grazie anche all’utilizzo della parte attiva del Sulforafano che aumenta la capacità di rigenerazione della matrice cartilaginea, è possibile massimizzare l’effetto di Condro24 facendo cicli di 90 gg per 3 volte all’anno.


CHE COSA È LA GLUCOSAMINA E COME FUNZIONA?


La cartilagine sana ha bisogno di tre cose: acqua per la lubrificazione e per il nutrimento, proteoglicani per assorbire e conservare l’acqua, e collagene per mantenere i proteoglicani nel loro posto.

La glucosamina è un elemento fondamentale dell’acqua così necessaria ai proteoglicani. Oltre ad essere un elemento fondamentale per la sintesi dei proteoglicani, la sua semplice presenza agisce come stimolo per le cellule che li producono a tutti gli effetti dunque la glucosamina è un fattore fondamentale nella determinazione di quanti proteoglicani verranno prodotti dalle cellule.

Si è visto che la glucosamina è in grado di accelerarne la produzione e compito del collagene è normalizzarne il metabolismo consentendo alla cartilagine stessa di non rompersi.

È in grado quindi di aiutare il corpo a riparare la cartilagine danneggiata o consumata.

In altre parole, la glucosamina rafforza il meccanismo di riparazione del corpo. Oltre a stimolare la produzione di cartilagine, la glucosamina riduce anche il dolore e l’infiammazione articolare.


CHE COSA È IL CONDROITIN SOLFATO E COME FUNZIONA?


Nei luoghi dove la glucosamina aiuta a formare i proteoglicani, il condroitin solfato agisce come “una calamita liquida”.

Il condroitin solfato è una lunga catena di nigani ripetitivi che attirano  i liquidi all’interno delle molecole dei proteoglicani. Si tratta di una funzione estremamente importante per la salute della cartilagine.

I liquidi presenti in articolazione infatti agiscono come spugna assorbente per gli urti e il liquido trasferisce i nutrienti nella cartilagine. La cartilagine delle articolazioni non riceve alcun flusso sanguigno e, pertanto, tutti i suoi nutrienti e agenti lubrificanti provengono dai liquidi che fluiscono quando l’articolazione viene soggetta a una pressione e a un rilascio. Senza questi liquidi la cartilagine non verrebbe nutrita, si seccherebbe, diventerebbe più sottile e più fragile.

Grazie alla presenza del Condroitin Solfato si forma così quella che è nota con il termine di matrice della cartilagine.

Il condritin solfato protegge quindi la cartilagine, ne previene la rottura e soprattutto fa in modo che certi enzimi che “masticano la cartilagine” non interferiscano con il metabolismo di altri enzimi che preleveranno i liquidi dalla cartilagine per stimolare la produzione di proteoglicani, glucosamina e collagene.


CHE COSA È IL METIL-SULFONIL-METANO (MSM) E COME FUNZIONA?


Favorisce  una corretta risposta immunitaria.

L’MSM è un nutriente naturale e un composto di zolfo. Lo zolfo è una componente delle ossa, dei denti e del collagene (la proteina dei tessuti connettivi) e aiuta a conservare una corretta risposta antiinfiammatoria nei tessuti delle articolazioni.

Lo zolfo, in quanto minerale, è necessario per la generazione di molte proteine, comprese quelle dei capelli, dei muscoli e della pelle.


CHE COSA È IL COLLAGENE IDROLIZZATO E COME FUNZIONA?


Il collagene idrolizzato utilizzato in Condro24 è formato dai migliori peptidi collagenici specifici ottimizzati.

Il collagene è una proteina strutturale fibrosa che genera le fibre bianche (fibre collagenose) della pelle, dei tendini, delle ossa, della cartilagine e di tutti gli altri tessuti connettivi.

Il collagene assicura la corretta forza e le proprietà elastiche dei vari organi e dei vari tessuti. Il 25% del peso delle proteine solide presenti nel nostro corpo è composto da collagene che rappresenta una parte della generazione naturale dei tendini, dei legamenti, delle articolazioni, dei muscoli, dei capelli, della pelle e degli organi vitali.

Il collagene protegge e ripara la cartilagine articolare fornendo o migliorando la sintesi del fluido sinoviale, necessario per la lubrificazione delle articolazioni. Combatte, inoltre, gli enzimi dei radicali liberi e i processi autoimmunitari che degradano la cartilagine delle articolazioni e rimuove le ostruzioni dei vasi sanguigni delle articolazioni.

Le proteine del collagene aiutano il corpo a ringiovanire naturalmente, in modo che sia in grado di rigenerare le cartilagini e assicurare le corrette funzioni delle articolazioni.


CHE COSA È IL SULFORAFANO E COME FUNZIONA?


Il sulforafano aiuta a prevenire il deterioramento delle cartilagini che compongono le articolazioni. Esercita infatti un'azione protettiva che aiuta a prevenire i sintomi derivanti da patologie osteomuscolari di tipo degenerativo. Esistono numerosi studi sugli effetti benefici del Sulforafano ed analizzando i risultati si è scoperto chela sua caratteristica principale è quella di bloccare gli enzimi che causano il rimaneggiamento della cartilagine articolare.